19/07/2019

Seminario Internazionale sulla Gestione del Controllo dei Culicidi

  • “Per un controllo sostenibile delle zanzare: tra prevenzione sanitaria e benessere sociale”

    “Mosquito surveillance, control and suppression in Southern Europe”

     

    Le due giornate del Seminario in programma al PalaCongressi di Ravenna il 21-22 Novembre prossimo, intendono esaminare ed approfondire il problema delle infestazioni da Culicidi e delle ricadute conseguenti: dall’emergenza sanitaria correlata alle arbovirosi, ormai diffuse in tutta l’area sud-europea, alle sacrosante esigenze di salvaguardia ambientale e benessere sociale.

    Questo primo incontro intende mettere a confronto, attorno ad un medesimo tavolo di lavoro, tutti gli interlocutori e stakeholders coinvolti, per prendere atto delle reciproche ricerche, sperimentazioni ed istanze, per una più ampia e oggettiva conoscenza delle realtà e delle possibili strategie di intervento.

    Nella prima giornata, dunque, si confronteranno, con intento oggettivamente aperto e collaborativo, gli Enti di Ricerca della Sanità Pubblica, nelle varie articolazioni Governative, Regionali e Locali, le Municipalità competenti e maggiormente rilevanti, i Produttori e Distributori dei prodotti e delle attrezzature specifiche, gli Operatori della Disinfestazione e, naturalmente, le rappresentanze pubbliche e private delle organizzazioni in difesa della sostenibilità ambientale.

    Lo scopo che ci si prefigge consiste, dunque, nel ricercare modalità operative sul piano normativo (Piani di Gestione Nazionali, Regionali ed Ordinanze sindacali) più omogenee e documentate che tengano conto dei vincoli normativi centrali indiscutibili, delle realtà peculiari locali, della professionalità delle Imprese operatrici, delle modalità di impiego dei prodotti e delle attrezzature e delle innovazioni tecniche, anche sperimentali. Diventa così possibile migliorare il controllo pubblico sulla operatività, nel quadro di una condivisa direzione di sviluppo sostenibile.

    Il secondo giorno sarà dedicato all’ampliamento dell’orizzonte coinvolgendo i Paesi dell’area mediterranea-adriatica impegnati sul medesimo fronte. Saranno presenti Istituzioni Pubbliche Sanitarie di Grecia, Montenegro, Albania, Croazia, Slovenia, Serbia, Francia e Spagna insieme ad Imprese di riferimento ed Associazioni di Pest Control degli stessi Paesi.

    In definitiva, questo Seminario ambisce a porre le basi per una possibile rete internazionale che supporti l’integrazione di impegni e responsabilità istituzionali, scientifiche, sociali e professionali, nell’ottica di una maggiore collaborazione condivisa. Solo in questa luce sistemica riteniamo possibile concretizzare il lavoro in campo sanitario, sociale, giuridico ed economico in modo da rispondere alle aspettative sempre più orientate alla sostenibilità.

    La segreteria organizzativa dell’evento è condotta da SINERGITECH Ambiente, in collaborazione con la Associazione delle Imprese della Disinfestazione Professionali Italiane (A.I.D.P.I.) e col Centro Agricoltura Ambiente “G.Nicoli” di Crevalcore, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e col supporto del Comune di Ravenna, del Multicentro CEAS e col sostegno delle maggiori Compagnie dell’industria del Pest Control.