Responsabile interno per la gestione degli infestanti nell'azienda alimentare

Categoria
Food

Descrizione

La gestione degli infestanti nelle aziende alimentari coinvolge responsabilità che riguardano non solo il fornitore del servizio di Pest Management, ma anche e sempre di più il personale dell’azienda. Non solo gli standard BRC e IFS, ma sempre più spesso le linee guida dettate dalla GDO richiedono che l’azienda alimentare formi personale interno, direttamente coinvolto nel monitorare l’efficacia del piano di Pest Management adottato. Inoltre, la promozione della cultura della Sicurezza Alimentare viene ormai espressamente richiesta anche dalla normativa cogente (Reg. UE 2021/382), che richiede azioni concrete agli OSA. Proprio per agire in tal senso e formare queste figure è stato pensato il corso per Responsabile Interno per la Gestione degli Infestanti nelle Aziende Alimentari.


Cosa richiede IFS FOOD Versione 7

(in vigore dal 1 luglio 2021)

Clausola 4.13 Monitoraggio e controllo degli infestanti

4.13.3 Una persona dell’azienda deve essere nominata e formata al fine di monitorare le misure di controllo degli infestanti. Anche se il servizio di controllo degli infestanti è esternalizzato, le responsabilità delle azioni necessarie (compresa la supervisione continua delle attività di controllo degli infestanti) rimangono all’interno dell’azienda.


Cosa richiede BRC Edizione 8

(in vigore dal 1 febbraio 2019)

Clausola 4.14 Gestione degli infestanti

4.14.12 Il personale deve essere in grado di riconoscere i “segnali” associati alla presenza di infestanti ed essere consapevole della necessità di informare il responsabile incaricato a tale riguardo.


Cosa richiede il Reg. UE 2021/382

(in vigore dal 24 marzo 2021)

Capitolo XI bis "Cultura della sicurezza alimentare"

1. Gli operatori del settore alimentare devono istituire e mantenere un'adeguata cultura della sicurezza alimentare, e fornire prove che la dimostrino:

[...] c) consapevolezza, da parte di tutti i dipendenti dell'impresa, dei pericoli per la sicurezza alimentare e dell'importanza della sicurezza e dell'igiene degli alimenti

[...] e) disponibilità di risorse sufficienti per garantire la manipolazione sicura ed igienica degli alimenti

2. L'impegno da parte della dirigenza deve comprendere le azioni seguenti:

a) garantire che i ruoli e le responsabilità siano chiaramente comunicanti nell'ambito di ogni attività dell'impresa alimentare

[...] d) garantire che il personale disponga di attività di formazione e di una supervisione adeguate


MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL CORSO

Al termine del corso verrà effettuato un test di verifica, che non potrà essere sostenuto se non sarà attiva e funzionante: webcam, microfono, audio e connessione a Internet.

L'attestato di partecipazione verrà rilasciato solo a chi supererà il test.

Verrà utilizzato il programma ZOOM.

Prima dell’inizio del corso invieremo una mail con il link dal quale, seguendo i passaggi indicati, ci si collegherà direttamente all’aula online. Chiediamo di collegarsi 15 minuti prima per le verifiche iniziali.

È obbligatorio avere webcam, microfono, audio e connessione internet.


MATERIALE DIDATTICO

Il materiale verrà inviato insieme all'attestato di partecipazione e profitto.

Obiettivo

Il corso ha l'obiettivo di fornire le competenze necessarie per valutare l'adeguatezza e monitorare l'efficacia del piando di pest management adottato.

Programma

Roditori sinantropici (topi e ratti)

  • Riconoscimento, cenni di biologia e comportamento, riconoscere le tracce
  • Metodologie e tecniche di derattizzazione, con rodenticidi, con cattura, le esche virtuali, il controllo da remoto
  • La prevenzione, la gestione degli ambienti, il rat proofing
  • Il monitoraggio, gli smart device ed elementi di reportistica

Blatte, mosche ed altri ditteri, lepidotteri, coleotteri e acari delle derrate, insetti generici provenienti dall’esterno

  • Riconoscimento, cenni di biologia e comportamento, importanza nella capacità di trasmissione di malattie
  • Rimozione delle condizioni predisponenti, prevenzione, controllo e monitoraggio

Per roditori, artropodi e infestanti occasionali

  • Criteri di valutazione del rischio di infestazione
  • Definizione delle soglie critiche
  • Gestione delle NC

Volatili sinantropici infestanti (piccioni, tortore, gabbiani, storni)

  • Possibili cause di criticità igienico-sanitaria
  • Riconoscere le tracce della presenza
  • Possibilità di controllo ed allontanamento in riferimento alle norme cogenti

La norma UNI EN 16636 e UNI/PdR 86:2020

  • Verifica delle competenze del fornitore e processo di erogazione del servizio, la certificazione UNI EN 16636 e UNI/PdR 86:2020

Durata

6 ore e mezza

Costo

Per partecipante:

€ 150,00 + IVA