Patto Formativo

Il presente Patto Formativo ha lo scopo di informare tutte le parti interessate, sui requisiti dei corsi erogati dall’Ente di formazione SINERGITECH e sull’impegno e le responsabilità della stessa.
Contestualmente vengono, inoltre, riportati gli impegni delle Aziende Sponsor, Discenti/Partecipanti e Docenti.
I contenuti del documento sono di seguito riportati e costituiscono parte integrante del Patto Formativo.

Indice

  1. Obiettivi Didattici dei Corsi di formazioni erogati, suddivisi per tipologia;
    1. Corso per Disinfestatore Professionale Formato – DPF (40 ORE)
    2. Corso per Responsabile interno per la gestione degli infestanti nell’azienda alimentare – FOOD
    3. Corso BACK OFFICE
    4. Corso TECNICO COMMERCIALE - ADDETTI COMMERCIALI e di VENDITA
    5. Corso aggiornamento - MODULISTICA: ORAGIZZARE I SERVIZI E LA GESTIONE DEI RIFIUTI
    6. Corso di aggiornamento – TECNICHE DI DISINFESTAZIONE: CALORE E GAS
    7. Corso aggiornamento – LINEE GUIDA per la GESTIONE dei RIFIUTI
  2. Valutazione dell’apprendimento: Diploma Trained professional
    1. Corso per Disinfestatore Professionale Formato – DPF (40 ORE)
  3. Valutazione dell’apprendimento: Attestato con profitto
    1. Corso per Responsabile interno per la gestione degli infestanti nell’azienda alimentare – FOOD
    2. Corso BACK OFFICE
    3. Corso TECNICO COMMERCIALE - ADDETTI COMMERCIALI e di VENDITA
  4. Valutazione dell’apprendimento: attestato di partecipazione
    1. Corso aggiornamento – MODULSTICA: ORGANIZZARE I SERVIZI e LA GESTIONE dei RIFIUTI
    2. Corso aggiornamento – TECNICHE DI DISINFESTAZIONE: CALORE e GAS
    3. Corso di aggiornamento – LINEE GUIDA per la GESTIONE DEI RIFIUTI
  5. Svolgimento dei corsi – MODALITÀ DA REMOTO
  6. Comunicazione e rilascio delle valutazioni
  7. Follow-Up
  8. Impegni della società di formazione (SINERGITECH)
  9. Impegni dei formatori (DOCENTI)
  10. Impegni delle imprese committenti (SPONSOR)
  11. Impegni dei DISCENTI
  12. Verifiche finali
  13. Segnalazione di plagio e/o altre pratiche scorrette
  14. Reclami
  15. Ricorsi
  16. Informativa sul trattamento dei dati personali (Allegato M850 Rv 00 Informativa Privacy)
  1. OBIETTIVI DIDATTICI
    1. Corso per Disinfestatore Professionale Formato - Trained Professional - DPF (40 ore)
      Lo scopo del corso DPF è quello di fornire le conoscenze teoriche e pratiche per un servizio di formazione specifica chiaro, condiviso e di qualità.

      Questo programma formativo si pone nell’ottica di individuare la formazione necessaria a definire il “professionista adeguatamente formato “trained professional previsto dal Regolamento UE sui biocidi n. 528/2012 a fronte dei requisiti richiesti e delle competenze indicate nell’Annex A dello Standard UNI EN 16636:2015 e della successiva UNI PdR 86/2020.

      Il programma formativo è composto da 40 ore didattiche suddivise in 8 moduli di cui i primi 7 (CONTENUTO TEORICO) da 4 ore ciascuno – in modalità da remoto e l’ultimo modulo da 12 ore (CONTENUTO PRATICO) in presenza, come di seguito riportato:
      DPF parte 1- RODITORI SINANTROPICI

      DPF parte 2- MOSCHE E ZANZARE
      DPF parte 3- BLATTE, SOPRALLUOGO E MONITORAGGIO
      DPF parte 4- ECTOPARASSITI: CIMICI DEI LETTI, ZECCHE E PULCI
      DPF parte 5- INSETTI DELLE DERRATE
      DPF parte 6- TERMITI, TARLI, INSETTI SOCIALI e CONTROLLO VOLATILI
      DPF parte 7- BUONE PRATICHE DI SANIFICAZIONE
      DPF parte 8 - Tecniche operative di lotta agli infestanti

      Al termine dell’intero percorso il partecipante dovrà aver acquisito le seguenti competenze:
      • Rilevamento ed identificazione delle varie specie di infestanti
      • Valutazione della portata e della distribuzione della loro presenza e analisi della causa originaria
      • Valutazione del sito come causa contribuente di possibili proliferazioni future (misure preventive, azioni correttive)
      • Analisi dei fattori di rischio: scelta del servizio da proporre
      • Scelta e corretto uso del prodotto e capacità di lettura dell’etichetta
      • Conoscere il potenziale impatto dell’intervento proposto sull’ambiente e sulle specie non bersaglio
      • Conoscenza dei rischi legati all’uso dei prodotti utilizzati, conoscere ed utilizzare i prodotti, con particolare riferimento alla sicurezza ed all’impatto ambientale
      • Sviluppare e presentare al cliente un piano di gestione e controllo delle infestazioni
      • Proposta formale per il cliente (inclusi i prezzi)
      • Raccomandazioni al cliente: azioni preventive e correttive
      • Registrazione rapporto dei servizi erogati e verifica dell’efficacia
      • Stesura piani di monitoraggio
      • Gestione dei reclami
      • Stabilire e mantenere un rapporto interattivo con il Cliente
      • Valutare la formazione necessaria del personale tecnico
    2. Corso per Responsabile interno per la gestione degli infestanti nell’azienda alimentare - FOOD
      Il corso ha l'obiettivo di fornire le competenze necessarie per valutare l'adeguatezza e monitorare l'efficacia del piando di pest management adottato. La gestione degli infestanti nelle aziende alimentari coinvolge responsabilità che riguardano non solo il fornitore del servizio di Pest Management, ma anche e sempre di più il personale dell’azienda. Non solo gli standard BRC e IFS, ma sempre più spesso le linee guida dettate dalla GDO richiedono che l’azienda alimentare formi personale interno, direttamente coinvolto nel monitorare l’efficacia del piano di Pest Management adottato. Inoltre, la promozione della cultura della Sicurezza Alimentare viene ormai espressamente richiesta anche dalla normativa cogente (Reg. UE 2021/382), che richiede azioni concrete agli OSA. Proprio per agire in tal senso e formare queste figure è stato pensato il corso per Responsabile Interno per la Gestione degli Infestanti nelle Aziende Alimentari .
    3. Corso BACK OFFICE
      L’obiettivo del Corso è quello di dotare il personale addetto alla segreteria (back office e front office) ad una minima, ma sufficiente cognizione degli agenti infestanti ed un approccio psicologico volto allo stabilire un rapporto fiduciario con il cliente. Grazie ad una comunicazione empatica ed efficace, sarà in grado di valorizzare l’immagine e la professionalità dell’Azienda. Il Corso si svolgerà quindi in un’unica giornata, per agevolare al massimo la partecipazione, affrontando tematiche professionali di base ed i contenuti dello Standard EN 16636. In considerazione del ruolo specifico di questo personale ed essendo fondamentale il primo impatto con la clientela e dovendo gestire l’immagine aziendale, il personale d’ufficio deve essere in grado di acquisire quante più informazioni utili possibili e cercare di stabilire un rapporto rassicurante con l’interlocutore, come dispone anche la Norma EN16636.
    4. Corso TECNICO COMMERCIALE - ADDETTI COMMERCIALI e di VENDITA
      Lo scopo dell’intervento formativo è quello di fornire ai partecipanti le necessarie conoscenze dei requisiti e delle competenze tecnico-commerciali che il personale di vendita deve conoscere, aggiornare, documentare anche in base alla UNI EN 16636:2015. Il corso è incentrato sulla formazione dell’addetto alle vendite, figura professionale che stabilisce il rapporto con il Cliente, in un primo momento in fase di sopralluogo, e successivamente, affiancandolo nella proposta di intervento, nell’esecuzione del contratto e nella verifica dell’efficacia del servizio erogato. Si arriverà a conoscere verticalmente e trasversalmente il processo di vendita nel contesto del pest proofing e pest control, approfondendo i principi della vendita e le loro caratteristiche, oltre alle fasi strutturali della vendita e la metodologia utilizzata per arrivare all'acquisto del servizio. Per questo motivo, il corso non affronterà solo tematiche tecnico-professionali e metodologiche di base, ma anche tecniche di comunicazione.
    5. Corso aggiornamento - MODULISTICA: ORGANIZZARE I SERVIZI E LA GESTIONE DEI RIFIUTI
      L’obiettivo è quello di realizzare un sistema modulare di reportistica che contribuisca ad ottimizzare l’organizzazione del servizio aziendale, ne dia evidenza alla clientela e sia la base sulla quale si possa evolvere e migliorare il servizio reso, che è una delle prime ragioni alla base di un Sistema Qualità. A seguito delle modifiche introdotte dal D. Lgs. N.116/20 in materia di gestione dei rifiuti, il corso fornirà inoltre, informazioni ed esempi pratici sulla corretta compilazione dei DDT di trasporto e Registro carico/scarico.
    6. Corso di aggiornamento – TECNICHE DI DISINFESTAZIONE: CALORE E GAS
      Scopo del corso di aggiornamento è quello di fornire al partecipante informazioni sull’utilizzo di tecniche basate sull’innalzamento della temperatura ambientale e/o l’utilizzo di gas biocidi, quali tecniche che garantiscono la completa eradicazione di tutti gli stadi vitali degli insetti (dalle uova, alle larve, alla fase adulta) Il trattamento ed il controllo delle infestazioni possono, infatti, avvenire anche attraverso l’utilizzo di tecniche basate sull’innalzamento della temperatura ambientale o l’utilizzo di gas biocidi. Nelle attività di Disinfestazione non può escludersi la conoscenza e la possibilità di fornire servizi anche con queste impegnative tecniche. Infatti, l’Operatore Professionale della Disinfestazione, con l’indispensabile esperienza, può agevolmente ampliare il campo delle proprie attività e rivolgersi ad un target molto più ampio di clientela: dalle grandi strutture del settore alimentare (molini, pastifici, etc.) e stabilimenti di medie dimensioni (panifici e forni), ad ambienti civili di piccole e grandi dimensioni per le infestazioni da tarli del legno (mobili, travature, etc.) o da cimici dei letti.
    7. Corso aggiornamento – LINEE GUIDA per la GESTIONE dei RIFIUTI
      Il corso è finalizzato alla corretta gestione dei rifiuti prodotti da attività di Disinfestazione con particolare attenzione: alle modalità di trasporto dei rifiuti pericolosi e di compilazione dei documenti da parte dei tecnici (FIR o DDT); alla corretta gestione del deposito temporaneo in azienda e alla esatta e tempestiva compilazione dei registri di carico e scarico, a seguito delle modifiche introdotte con il D Lgs 116/20 analizzando le problematiche e le attività riferite alle aziende di Pest Control.
  2. VALUTAZIONE DELL’APPRENDIMENTO: Diploma Trained professional
    1. Corso per Disinfestatore Professionale Formato – DPF (40 ORE) – 8 moduli
      Al termine di ciascun modulo verrà inviato ai partecipanti il link per l’effettuazione del test finale di apprendimento. Il test è composto da 10 domande a risposta multipla (di cui UNA sola corretta) Durante lo svolgimento del test, webcam e audio della postazione del candidato, dovranno essere attivati. La valutazione complessiva dell’apprendimento si definirà con una votazione finale da 1 (minimo) a 10 (massimo). La soglia di accessibilità per ottenere l’Attestato con profitto è il superamento del test almeno con il punteggio di 6 risposte corrette. Questo consente al candidato di proseguire con il modulo successivo.
      Il risultato sarà visibile immediatamente dal partecipante.

      Al termine dell’intero percorso formativo (8 moduli) al partecipante che ha superato positivamente i test finali per ciascun modulo, verrà rilasciato il Diploma di Disinfestatore Professionale Formato – Trained Professional

      Al Candidato che NON supera il test (punteggio inferiore a 6 risposte corrette) verrà comunque rilasciato un Attestato di partecipazione. Inoltre, al candidato verrà consigliato un approfondimento degli argomenti non pienamente compresi con indicazione di eventuali percorsi di recupero. Su richiesta dell’azienda sponsor e/o del candidato, si potrà procedere con una seconda valutazione in data concordata (comunque prima dello svolgimento del modulo successivo)e secondo le medesime modalità di effettuazione del primo test.
      Non sono ammesse ulteriori valutazioni.
  3. VALUTAZIONE DELL’APPRENDIMENTO: Attestato con profitto
    Per i Corsi:
    1. Corso per Responsabile interno per la gestione degli infestanti nell’azienda alimentare – FOOD
    2. Corso BACK OFFICE
    3. Corso TECNICO COMMERCIALE - ADDETTI COMMERCIALI e di VENDITA
    Al termine del corso verrà inviato ai partecipanti il link per l’effettuazione del test finale di apprendimento.
    Il test è composto da 10 domande a risposta multipla (di cui UNA sola corretta)
    Durante lo svolgimento del test, webcam e audio della postazione del candidato, dovranno essere attivati.
    La valutazione complessiva dell’apprendimento si definirà con una votazione finale da 1 (minimo) a 10 (massimo).
    La soglia di accessibilità per ottenere l’Attestato con profitto è il superamento del test almeno con il punteggio di 6 risposte corrette.
    Il risultato sarà visibile immediatamente dal partecipante.

    Al Candidato che NON supera il test (punteggio inferiore a 6 risposte corrette) verrà comunque rilasciato un Attestato di partecipazione.
    Inoltre, al candidato verrà consigliato un approfondimento degli argomenti non pienamente compresi con indicazione di eventuali percorsi di recupero. Su richiesta dell’azienda sponsor e/o del candidato, si potrà procedere con una seconda valutazione in data concordata e secondo le medesime modalità di effettuazione del primo test.
    Non sono ammesse ulteriori valutazioni.
  4. VALUTAZIONE DELL’APPRENDIMENTO: Attestato di partecipazione.
    Per i Corsi:
    1. Corso per Responsabile interno per la gestione degli infestanti nell’azienda alimentare – FOOD
    2. Corso BACK OFFICE
    3. Corso TECNICO COMMERCIALE - ADDETTI COMMERCIALI e di VENDITA
    Trattandosi di corsi di aggiornamento, non verrà effettuata una valutazione finale con un test a punteggio; tuttavia, i discenti verranno convolti con domande ed eventuali esercitazioni durante il corso al fine di consolidare gli argomenti trattati ed il loro apprendimento. Al termine dell’evento verrà rilasciato un Attestato di partecipazione
  5. SVOLGIMENTO DEI CORSI – modalità DA REMOTO
    Tutti i Corsi prevedono la presenza di Docenti accreditati e l’assistenza di Tecnici Operatori del Pest Control in possesso di una solida esperienza sul campo.
    Verrà utilizzata la piattaforma ZOOM.
    Prima dell’inizio del corso (da 48 a 24ore prima della data stabilita) verrà inviata una mail all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di iscrizione al corso, con il link dal quale, seguendo i passaggi indicati, ci si collegherà direttamente all’aula online.
    Si chiede di collegarsi 15 minuti prima per le verifiche iniziali.
    È obbligatorio avere webcam, microfono, audio e connessione internet.
    Durante il corso, il partecipante potrà disattivare l’audio e/o il video, tuttavia il docente potrà interagire con i partecipanti in qualsiasi momento richiedendo l’attivazione di audio e video.
  6. COMUNICAZIONE E RILASCIO DELLE VALUTAZIONI
    Il partecipante viene informato dell’esito del test immediatamente alla conclusione della prova (e ne darà comunicazione all’azienda di appartenenza).
    L’Attestato e/o Diploma verranno inviati al partecipante ed all’ azienda sponsor all’e-mail comunicata al momento dell’iscrizione al corso.
    Nella medesima comunicazione, verranno indicati eventuali approfondimenti, se necessari. Il partecipante e/o l’azienda sponsor possono richiedere la visione del test effettuato alla Segreteria di SINERGITECH in qualsiasi momento.SINEREGITECH conserva nei propri archivi gli esiti dei corsi effettuati per un periodo di 5 anni.
  7. FOLLOW-UP
    Al fine di garantire il raggiungimento degli obiettivi dei propri corsi di formazione (non per i Corsi di aggiornamento), SINERGITECH metterà a disposizione dei partecipanti dei corsi conclusi, un test per verificare l’efficacia dell’apprendimento successivamente all’erogazione del corso (circa 2 mesi dopo) Questo consentirà alle parti interessate di valutare lo stato di avanzamento delle nozioni apprese precedentemente, ed eventuali necessità di aggiornamenti e/o integrazioni nella propria formazione.
  8. IMPEGNI DELLA SOCIETÀ DI FORMAZIONE (SINERGITECH)
    1. Viene garantitala presenza di docenti ed attrezzature idonee
    2. Saranno raccolte le esigenze espresse dagli allievi ed individuate puntuali risposte
    3. Il materiale didattico sarà distribuito a tutti i corsisti
    4. Il calendario delle lezioni seguirà il programma del Corso
    5. Saranno verificate e tenute in massima evidenza le indicazioni fornite dai discenti e dalle Aziende iscritte al Corso, attraverso il questionario di valutazione finale del Corso.
    6. Assicura la rintracciabilità dei voti per ciascun partecipante e conserva, presso le proprie sedi, le informazioni documentate delle valutazioni per un periodo di conservazione di 5 anni.
    7. Ha cura dei beni di proprietà di ogni parte interessata che si trovino sotto il controllo e/o vengano utilizzati da SINERGITECH. Quando la proprietà di una parte interessata viene persa, danneggiata, SINERGITECH ne dà immediata comunicazione
  9. IMPEGNI DEI FORMATORI (DOCENTI )
    1. Essere chiari sugli obiettivi formativi e nelle esposizioni
    2. Rispettare il calendario concordato con l’ente di formazione ed essere puntuali
    3. Adottare modalità didattiche attive e cogliere ed interpretare le esigenze dei corsisti
    4. Verificare e tenere in massima evidenza le indicazioni fornite dalla Segreteria relativamente ad esigenze particolari dei partecipanti (se presenti) e/o in riferimento alla modulistica/adempimenti/aggiornamenti del Sistema UNI ISO 21001 .
  10. IMPEGNI DELLE IMPRESE COMMITTENTI (SPONSOR)
    1. Aver chiarito con l’Ente formatore le proprie aspettative in merito al Corso
    2. Aver preso buona nota della composizione del programma e dei Docenti
    3. Assolvere ai propri impegni economici con la iscrizione di propri dipendenti al Corso
    4. Conoscere i criteri di valutazione del Corso
    5. Aver puntualmente informato i propri partecipanti sui comportamenti da tenere durante le lezioni del Corso
  11. IMPEGNI DEI DISCENTI
    1. Acquisire le competenze delineate
    2. Rispettare cose e persone
    3. Essere puntuali, non disturbare durante le lezioni
    4. Tenere attivo il video durante la lezione (il docente potrà interagire con i partecipanti in qualsiasi momento chiedendo l’attivazione di audio e video)
    5. Formulare domande durante la lezione secondo quanto indicato dal docente (es.: in chat, in modo da non disturbare durante la lezione, oppure per alzata di mano)
    6. Non utilizzare tablet o cellulari se non in casi di emergenza, disattivando audio e video
    7. Non mangiare, bere o fumare durante il Corso
    8. Esprimere il livello di gradimento e soddisfazione del Corso attraverso adeguate e puntuali indicazioni da riportare nel questionario di soddisfazione finale
  12. VERIFICHE FINALI
    • I Formatori si impegnano a predisporre monitoraggi e verifiche finali
    • I discenti si impegnano a svolgere le prove di verifica con serietà e puntualità
    • Il patto formativo verrà rivisto e integrato ogni volta si renda necessario
  13. SEGNALAZIONE DI PLAGIO E/O ALTRE PRATICHE SCORRETTE
    Nel caso in cui il discente rilevi azioni di plagio e/o qualsiasi altra pratica che ritiene scorretta, deve darne immediata comunicazione alla Segreteria attraverso l’invio di una e-mail a segreteria@sinergitech.it indicando il Corso in cui ha fatto la rilevazione e la descrizione della pratica scorretta riscontrata.
  14. RECLAMI
    Da inviare in forma scritta e circostanziata alla Segreteria Didattica di SINERGITECH entro 15 giorni lavorativi dalla data di fine corso ( segreteria@sinergitech.it).
  15. RICORSI
    Ogni discente può presentare ricorso avverso decisioni e determinazioni ufficiali di SINERGITECH, presentandolo in forma scritta e circostanziata alla Segreteria Didattica (segreteria@sinergitech.it).
  16. Informativa sul trattamento dei dati personali
    Il Titolare del trattamento è SINERGITECH Sinergie Tecnologiche per l’ambiente Soc. Coop. con sede legale in Forlì, Via F. Olivucci, 1, P.IVA 03470840400, nella persona del Presidente Pasquale Massara (in seguito, “Titolare”). La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.06.2003 n.196 (in seguito, “Codice Privacy) e dell’art.13 Regolamento (UE) n.2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:
    • Oggetto del trattamento
      Il Titolare tratta i dati personali, identificativi (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento – in seguito, “dati personali” o anche “dati”) da Lei comunicati per le seguenti Finalità di Servizio: - esecuzione delle prestazioni contrattuali dettagliate nel contratto sottoscritto tra le Parti; - esecuzione degli adempimenti amministrativo/contabili (ivi compresi gli obblighi normativi); - esecuzione delle attività di aggiornamento tramite l’invio di comunicazioni (e-mail/newsletter) previo consenso
    • Finalità del trattamento
      I Suoi dati personali sono trattati senza il Suo consenso espresso (art. 24 lett. a), b), c) Codice Privacy e art. 6 lett. b), e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio: - concludere i contratti per i servizi del Titolare; - adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere; - adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (come ad esempio in materia di antiriciclaggio); - esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio.
    • Modalità di trattamento
      Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato. Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per esplicare le finalità sopra riportate nel rispetto dei termini di legge, per il periodo corrispondente a necessità fiscali, contabili, amministrative e per documentare la nostra attività e anche per rispondere a Sue necessità di recupero dati.
    • Accesso ai dati
      I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all’art. 2: - a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;
    • Comunicazione dei dati
      Senza la necessità di un espresso consenso (ex art. 24 lett. a), b), d) Codice Privacy e art. 6 lett. b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui all’art. 2 a Organismi di vigilanza (quali IVASS), Autorità giudiziarie, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. I Suoi dati non saranno diffusi.
    • Sicurezza
      I dati vengono custoditi e controllati mediante adozione di idonee misure preventive di sicurezza, volte a ridurre al minimo i rischi di perdita e distruzione, di accesso non autorizzato, di trattamento non consentito e difforme dalle finalità per cui il trattamento viene effettuato.
    • Trasferimento dati
      La gestione e la conservazione dei dati personali avverranno nel territorio dell'Unione Europea.
    • Diritti dell’interessato
      Nella Sua qualità di interessato, ha il diritto di cui all’art. 15 GDPR e precisamente i diritti di: i. ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile; ii. ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati; iii. ottenere: a) l'aggiornamento, la rettifica ovvero l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; iv. opporsi, in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. Ove applicabili, Lei ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.
    • Modalità di esercizio dei diritti
      Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando una comunicazione via e-mail, all'indirizzo:segreteria@sinergitech.it
    • Titolare, responsabile e incaricati
      Il Titolare del trattamento è SINERGITECH Sinergie Tecnologiche per l’ambiente Soc. Coop., nella persona del Presidente Pasquale Massara. L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito ed è consultabile presso la sede del Titolare del trattamento.